Al parco da Angela sul super ciuff ciuff

Per me il parco Suardi è in assoluto uno dei più belli di Bergamo. Lo adoravo quando ero piccola, l’ho riscoperto ora con i bimbi. Il verde ad accoglierti, gli enormi alberi, la fontana, tentazione costante per le pesti che adorano saltare nell’acqua. E poi gli scivoli, le altalene, i piccioni da rincorrere…e soprattutto Angela.

parco angela verde

Lei e suo marito. Giovani, intraprendenti, sempre col sorriso sulle labbra malgrado le giornate pienissime che vivono. Sono loro a gestire i giochi del parco, il fantastico trenino sul quale si potrebbe girare per ore, le macchinine a gettoni, i mini go kart. E a me piace il modo in cui lo fanno, con i loro due bimbi piccoli al seguito, la voglia di trovar sempre nuove idee, la rara capacità di farti sentire serena e accolta in un posto davvero a misura di famiglia. “Ciao Angela!”, “Ehi, come stai?”. Oddio, i miei figli son già scappati, manco due chiacchiere mi lasciano fare…peccato, mi siederei volentieri qui sulle panchine…ma Tommy sta urlando come un matto perchè vuole a tutti i costi guidare coi go kart. “Sei troppo piccoloooo”.

parco angela family

E intanto Angela e suo marito gestiscono i giochi, fanno divertire i figli, sembrano quasi rilassati. “Ma chi ve lo fa fare?!”, verrebbe da chieder loro, che d’estate sono operativi tutti i giorni, al mattino e poi fino alle sette di sera…ma quasi quasi è meglio di no, non chiedetevelo. E’ così bello che qualcuno porti avanti in questo modo una tradizione  che risale agli anni ’70…è così bello che lo si faccia con passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *