Spaghetti di carote con cavolini in salsa di miso e sesamo

Lo ammetto, spesso i miei piatti nascono per caso. Perché ho qualche verdura da finire (vedi le carote…), perché al momento mi vien voglia di qualche sapore, di una certa consistenza, eccc…

E’ il caso di questi finti spaghetti, che altro non sono che carote tagliate a spirale. Prepararli  è semplicissimo e in padella bastano pochi minuti perché si impregnino ben bene del condimento che avete pensato per accompagnarli.

La mia ricetta di oggi è quindi, tanto per cambiare, facile facile.

 

Ingredienti:

  • cavolini di Bruxelles
  • carote
  • porro
  • daikon
  • miso
  • semi di sesamo
  • spezie a piacere

 

Preparazione:

Mettete in una pentola i cavolini con acqua a filo, copriteli col coperchio e fateli cuocere finché saranno morbidi (ma non troppo). Una volta pronti toglieteli e metteteli da parte, senza buttare l’acquetta che avranno lasciato. Nell’acqua tuffate il porro e il daikon tagliati fini fini e lasciateli cuocere per qualche minuto. Aggiungete le carote che avrete precedentemente tagliato a spirale e fate cuocere per circa 6-7 minuti. Quando tutto è pronto unite il miso sciolto in poca acqua, spegnete, unite i cavolini e lasciate il coperchio chiuso. Sistemate di spezie a vostro piacimento (io lo lascio così, senza nemmeno sale).

Dopo aver impiantato aggiungete semi di sesamo. Buon appetito!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *