Le super forti polpette di Geko

C’era una volta Braccio di Ferro. Lui mangiava gli spinaci e diventava forte. Ci sono oggi i Pj Masks e soprattutto Geko, che ha la super forza di suo e ci aggiunge pure la “super presa rettile”.

Fatto sta che pure Geko è verde e allora anche lui diventa utilissimo per convincere i riluttanti aspiranti supereroi a mangiare verdura e spinaci.

Così nascono queste “super forti” polpette di Geko. Verdi come lui, capaci di darti i suoi poteri. Si preparano con ingredienti magici come la quinoa, gli spinaci e le lenticchie decorticate. E sono buone davvero.

Ovviamente ora, per la par condicio, mi tocca inventare anche quelle rosse di Gufetta (non mi spaventano) e quelle blu di Gatto Boy (ecco, con queste ho già qualche problemino in più…), e il fantastico trio sarà servito.

 

Ingredienti:

  • spinaci
  • quinoa
  • lenticchie rosse decorticate o ceci
  • cipolla
  • olio d’oliva
  • pangrattato senza glutine
  • spezie a piacere

 

 

Preparazione:

Fate cuocere la quinoa insieme con le lenticchie rosse decorticate (20 minuti in acqua bollente pari a circa il doppio del volume di quinoa e lenticchie). Se volete rendere il tutto già di suo ancor più saporito potete cuocerli nel brodo vegetale.

Fate cuocere a vapore gli spinaci e passateli un attimo in padella con un pochino di cipolla e un filo d’olio, aggiungendo un pizzico di sale.

Mettete in una ciotola la quinoa e le lenticchie (scolateli ben bene se è rimasta acqua in eccesso), unite gli spinaci, sistemate di spezie (io metto un po’ di curcuma e noce moscata), frullate col mixer.

Aggiungete pangrattato di mais fino ad ottenere a consistenza desiderata e create polpettine che metterete su una teglia coperta di carta da forno. Irrorate con un filo d’olio e infornate a 180 gradi per 15-20 minuti.

Buon appetito, supereroi!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *