COSA FACCIAMO



Il nostro obiettivo:

Condividere con tante, tantissime persone l’idea che viver bene si può, grazie a uno stile di vita capace di unire il cibo sano e buono, lo sport, la voglia di fare, la curiosità, l’allegria. Il tutto declinato tramite laboratori, corsi, incontri, eventi rivolti a grandi e piccini. Nei nostri appuntamenti invogliamo il pubblico in modo originale a riscoprire il cibo da una prospettiva nuova, più consapevole e attenta. Il tutto senza mai perdere di vista il gusto per la vita e la capacità di assaporarne tutto il meglio.

I bambini:

I bambini sono bravissimi a recepire messaggi importanti, basta coinvolgerli in modo divertente. Ecco allora che la merenda può trasformarsi in un momento magico, nel quale il gioco e la fantasia consentono di conoscere ciò che mangiamo con uno sguardo diverso. Per gustare, odorare, tastare…conoscere il cibo attraverso tutti i nostri sensi. L’educazione alimentare è quella fondamentale materia di vita che va insegnata ai bimbi sin da subito, perchè diventi parte naturale del loro modo di approcciarsi al cibo, perchè siano in futuro consumatori consapevoli.

Gli adulti:

Apericene, cene a tema, degustazioni, incontri e laboratori. Sono numerose le proposte rivolte agli adulti. Di volta in volta affrontiamo tematiche che oggi ricevono grande interesse. Dagli smart food (i cibi intelligenti, quelli che ci aiutano a star bene) alle intolleranze e allergie (sulle quali c’è tanta confusione e diventa utile trovare una bussola per orientarsi), dalle mode del momento alle abitudini che andrebbero introdotte nella vita quotidiana. Il tutto unito alla conoscenza dei prodotti di stagione, delle delizie “wild” che la natura offre, delle primizie di aziende del territorio attente alla qualità di quanto offrono al pubblico. Con consigli, curiosità, idee da far proprie.

 

Il gluten free:

Al “senza glutine” dedichiamo un’attenzione particolare. Il moltiplicarsi delle offerte, dei ristoranti, dei negozi, dei prodotti gluten free ha senza dubbio diffuso una maggior conoscenza del tema, ma c’è ancora molta disinformazione. Ci sono madri che piombano nel panico appena scoprono che il proprio figlio è celiaco (come farò adesso?!), ci sono persone alle quali la celiachia viene diagnosticata tardi e se la vedono cadere addosso come una dura prova da superare, ci sono amici e parenti che semplicemente vorrebbero saperne di più per aiutare chi sta loro accanto. Alla celiachia rivolgiamo appositi incontri, nel quali raccontiamo e condividiamo esperienze di vita, invitando i partecipanti a scambiarsi pareri, storie, dubbi e paure. Il tutto dando consigli su alimenti spesso ancora poco conosciuti, suggerendo ricette ed esperimenti in cucina, degustando insieme ottimi prodotti in allegria, per dimostrare quanto è stato fatto rispetto al passato e come si possa oggi, davvero, viver bene. Anche se celiaci.