Stringimi forte…

…ma proprio forte forte. Quelle manine piccole che giorno dopo giorno diventano più grandi, le gambette sempre più forti, gli sguardi dolci più coscienti. Cavoli come cresci in fretta. Stavi in una mano, ora mi fai discorsi, mangi da sola, mi guardi e aspetti risposte. Sono questi gli anni più belli, lo so e me lo ripeto spesso. Pazzesco come si sia abituati a dar tutto per scontato, pazzesco come spesso ci si renda conto delle cose solo quando ci vengono aperti gli occhi a forza. Io ora ti guardo, ti abbraccio, mi riempio del tuo profumo, dei tuoi sorrisi, dei tuoi abbracci. Ci sei, sei qui con me. Stringimi forte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *