Il profumo dei libri

Ci sono piccole cose che hanno la capacità di avvolgerti e farti sentire bene. Così, da subito, senza un particolare motivo. A me succede con i libri, quando ne prendi uno tra le mani, lo apri, lo sfogli. La prima cosa che faccio è sentirne il profumo, come se le pagine già ti parlassero e ti entrassero dentro per lasciarti qualcosa.

fiera librai

La Fiera dei Librai racchiude tutto un mondo, viaggi senza doverti muovere nello spazio. Tempo, è il tempo a vincere, per una volta. Il tempo che dedichi a te stessa, senza obiettivi da raggiungere, senza mete lontane. Pausa, stop…prima che si torni a correre e a spostarsi. Vago tra gli scaffali, scelgo un libro, lo sfoglio sui divanetti, mi guardo attorno.

piantine

Sfioro il timo e la menta nell’angolo dell’Orto Botanico, sapori e profumi, ancora. I sensi. Urla di bambini mi riportano col pensiero a casa, fammi vedere se trovo qualcosa per Tommy e Alice. Mille idee, stimoli, comprerei tutto, il reparto per i più piccoli è sempre il più bello, anche per noi grandi.

Rimetto in play ed esco dal tendone carica di libri. Dinosauri e principesse, squali e trenini. Stasera i miei due bimbi viaggeranno.

 

Fiera dei Librai, a Bergamo fino al primo maggio 2016

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *