Torta di carote e mandorle

E’ senza glutine e vegan. E’ senza zucchero e buonissima. E’ semplicissima da preparare e super sana. Eh già, che altro vi devo dire, questa torta è davvero una delle mie preferite. Faccio finta di cucinarla per i miei bambini ma poi alla fine se la divorano tutti, nonni inclusi. E dimostra che anche con…

La torta che ti ammalia, senza glutine e vegan

  Ok, lo ammetto, tanto è inutile nasconderlo. Ho una passione sfrenata per i dolci. C’è poco da fare, io in genere la combatto togliendo lo zucchero (ma no, in questo caso non ci ho nemmeno provato), togliendo le schifezze, cercando alternative e ingredienti sani. Ma così è, a me lo sfizio piace….che dopo tutto…

Falafel di ceci e quinoa con salsa tahin

  Adoro i falafel. E in generale i piatti a base di ceci. Li utilizzo spesso, così come sono, frullati, spalmati, spiaccicati con la forchetta… In questo caso ho reinventato un po’ la ricetta dei falafel unendo i ceci alla quinoa e alla patata. Il risultato merita davvero, potete anche sperimentare spezie dai sapori forti, orientaleggianti. Io…

La zuppa di quando fuori piove..

  …e tu sei in casa e vorresti startene tutto il giorno al calduccio. Perché è domenica, perché hai voglia di primavera ma sembra ancora inverno, perché una zuppa è la cena ideale. Così, quando capitano queste giornate, io prendo la mia bella pentola in terracotta e la riempio di quel che mi pare. Le…

Croccante di amaranto e quinoa con verdure e manioca

C’è poco da dire, la pizza è una grande invenzione. Anche quando pizza non è, ma quel che hai cucinato un po’ te la ricorda. Io e i miei bimbi adoriamo le pizze alternative, fatte con quinoa o amaranto, con la farina della polenta o con il cavolfiore, con le patate o con il platano….

Nasci mamma senza sapere come si fa

Delicato e magico, quel momento unico nel quale nasci mamma. Sì, perché è proprio vero che quando nasce un bambino nasce anche una mamma. Mamme non si è di default. Il giorno prima eri semplicemente tu, una ragazza, una sorella, una più o meno capace di arrangiarsi, una con le sue paure e i suoi…

Sformato di sorgo con zucca e batata con gratin di mais fioretto

Lo sento che mi senti. Sì, sto vivendo un periodo così. Nel quale non c’è bisogno di parlare, non c’è di bisogno di esserci sempre, non c’è bisogno di spiegarselo. E’ una questione d’energia, d’intenti, di menti che non so come ma si sentono, tra loro, a distanza. E voi direte: cosa c’entra con lo…

Biscotti mele e mandorle

Questi biscottini sono fantastici. Perché sono semplicissimi da preparare, sono buonissimi e sono davvero sani. Li ho scoperti qualche tempo fa imparando un po’ di ricette macrobiotiche del Dott. Berrino e da allora, ogni volta che in casa ho gli unici due ingredienti necessari per cucinarli, li preparo. Se non li avete mai provati vi consiglio di…

Bavarese a LeGranola

Avete presente quelle cose che quando iniziate a mangiarle non riuscite più a fermarvi?! Ecco, a me succede con la granola. Una, in particolare, quella di Forneria Veneziana (LeGranola).  Che io adoro perché in un sol colpo unisce amaranto e miglio soffiato, mirtilli rossi, bacche di goji, granella di mandorle, crunch di biscotto senza glutine e…

Le magiche confetture, marmellate e composte di HappyMama

  C’è la confettura del sonnambulo, con mele, banane, cioccolato fondente, caffè in moka. Ci sono  le salse “azzardate”, capaci di unire fragole e peperoni, prugne e cipolla rossa. Ci sono composte che ingolosiscono sin dal nome: la zuccanella,  il melozen, la cocombra, l’aranciolla. E poi le bomboniere commestibili, le chicche e le castagne in aroma.   E’ un mondo…

Pazzesco, il periodo dei “perché?!”

Sono due mesetti buoni che in casa mia è tutto un “Perché?!”. Per l’esattezza le domande sono due: “Che cosa è questo?” e “Perchè?!”. Fatte così, a raffica, una dopo l’altra. Nei contesti più assurdi e disparati. Alice ha deciso ufficialmente di sfinirmi. “Cosa è questo?”, “Un cucchiaio”. “E cosa è?!”. “In che senso Alice…è…

Crauti pressati, barbabietola cruda, noci e mela

L’apparenza inganna. Spesso e volentieri. Soprattutto nei miei piatti. Sì, perché non sono molto brava a puntare all’apparenza, in genere cucino senza pensare all’importanza della bellezza. Le poche volte che riesco ad impattare in modo degno gongolo e vi sparo qui le immagini, le tante volte che invece non ci provo nemmeno….beh, punto sulla sostanza. Come in questo…